Perché scegliere il PVC?

Perché scegliere il PVC?

PVC: scelta vincente a favore dell’ambiente, dell’ecologia, della salute umana e degli animali!

 

Il cloruro di polivinile, conosciuto più comunemente come PVC, è una delle plastiche più ampiamente usate nel mondo.

È stato scoperto fin dal 1872, anche se è stato prodotto soltanto su scala industriale dal 1936. Due materie prime naturali sono usate per produrre il PVC: etilene (un derivato del petrolio) rappresenta il 43% ed il cloro (un derivato del sale comune) per il restante 57%.
L’uso di cloro significa che vengono preservate le risorse naturali scarsamente rinnovabili, poiché richiede meno del 50% di petrolio. Infatti, il cloro è ottenuto tramite la fenditura eterolitica del cloruro di sodio, le cui riserve sul pianeta sono praticamente illimitate.

Il PVC è il secondo tipo di plastica maggiormente usata dopo il polietilene per produzione di merci di consumo. La richiesta in tutto il mondo raggiunge in alcuni casi circa i 25 milioni di tonnellate all’anno.

 

 

Per informazioni più complete clicca qui!